Cos’è e come si cura l’eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce è quando un uomo raggiunge l’orgasmo ed eiacula troppo velocemente e in modo incontrollato. In altre parole, l’eiaculazione avviene prima che l’uomo lo voglia. Può verificarsi prima o dopo l’inizio dei preliminari o del rapporto sessuale. Molti uomini sperimentano difficoltà con l’eiaculazione incontrollata o prematura ad un certo punto della loro vita. Quando l’eiaculazione precoce è così frequente da interferire con il piacere sessuale di un uomo o della sua partner, diventa un problema medico.

Molti fattori possono portare all’eiaculazione precoce. I disturbi psicologici che colpiscono la salute mentale ed emotiva possono aggravare questo problema. Inoltre, fattori biologici possono rendere alcuni uomini più inclini all’eiaculazione precoce.

Eiaculazione precoce: le cause principali

Come menzionato sopra, l’eiaculazione precoce può derivare da molti fattori, come i seguenti.

Ansia: I periodi di ansia che possono essere causati da problemi di lavoro o finanziari possono rendere difficile il controllo dell’eiaculazione. Questo può accadere anche se il partner esprime apertamente l’ansia e rende difficile il buon funzionamento della relazione.

Stress: se si è sottoposti a periodi prolungati di stress, si sperimentano gli stessi effetti dell’ansia. Potresti non renderti conto che sei sotto un carico di lavoro eccessivo e la stanchezza che ne deriva può influenzare la tua sessualità.

Bassa soddisfazione della propria vita sessuale: non soddisfare le aspettative sessuali può essere una vera e propria barriera alla vita sessuale. Se non siete soddisfatti del sesso in generale, questo può portare a una mancanza di interesse e a una corsa all’orgasmo. L’insoddisfazione aumenta quando gli orgasmi diventano meno intensi.

Scarsa educazione sessuale: La mancanza di maturità sessuale nell’adolescenza porta a una corsa alla ricerca di modi per soddisfare se stessi. Questa corsa all’appagamento può causare un problema di eiaculazione precoce in futuro.

Mancanza di autostima: non piacersi può portare all’insicurezza e all’eiaculazione precoce. Il nervosismo che deriva dal pensare di non essere abbastanza bravo può influenzare il normale processo che porta all’orgasmo.

Sesso poco frequente: Fare sesso spesso ti aiuterà a imparare a controllare il tuo orgasmo.

Flusso sanguigno anormale: Il pene è eretto quando riceve un grande apporto di sangue nei vasi che lo compongono. Un flusso anormale, prodotto da una cattiva circolazione, può portare al rilascio prematuro dello sperma.

Estrema sensibilità: L’estrema sensibilità delle parti più sensibili del pene può accelerare il processo fino a renderlo incontrollabile. Di conseguenza, l’eiaculazione avviene troppo rapidamente.

Fattori una tantum: L’eiaculazione precoce può verificarsi occasionalmente. In questo caso, non è un problema serio!

Fattore ereditario: l’eiaculazione precoce può avere un fattore genetico. È possibile che il problema sia ereditario e non abbia niente a che vedere con un’origine psicologica o una malattia.

Eiaculazione precoce: ci sono complicazioni di cui preoccuparsi?

L’eiaculazione precoce può causare problemi nella tua vita personale, come lo stress da relazione. Inoltre, questo disturbo può talvolta rendere difficile per le coppie avere un figlio se l’eiaculazione non avviene nella vagina.

Eiaculazione precoce: dovresti vedere un medico?

Consultate il vostro medico se eiaculate prima durante la maggior parte degli incontri sessuali. È comune per gli uomini sentirsi imbarazzati a parlare dei loro problemi di salute sessuale, ma parlare con il proprio medico è un primo passo importante per affrontare la preoccupazione. L’eiaculazione precoce è un problema comune e trattabile! Per alcuni uomini, una conversazione con un medico può aiutare ad alleviare le preoccupazioni sull’eiaculazione precoce. Per esempio, può essere rassicurante sapere che l’eiaculazione precoce occasionale è normale e che il tempo medio tra l’inizio del rapporto e l’eiaculazione è di 4-5 minuti.

Eiaculazione precoce: opzioni di trattamento

Nella maggior parte dei casi, l’eiaculazione precoce è dovuta a una causa psicologica. Se il problema si presenta all’inizio con un nuovo partner, le difficoltà spesso si risolvono da sole con il progredire della relazione. Tuttavia, se il problema persiste, i medici possono raccomandare di consultare un terapeuta specializzato in relazioni sessuali.

Un medico non prescriverà farmaci finché non sarà stata fatta un’anamnesi sessuale dettagliata per stabilire una diagnosi chiara. I trattamenti farmacologici possono avere effetti avversi, quindi i pazienti dovrebbero discuterne con un medico prima di usare qualsiasi farmaco.

Una valida alternativa è però rappresentata dagli integratori sessuali naturali: è importante però che siano sicuri oltre che essere efficaci. Una valida selezione di integratori sessuali per l’eiaculazione precoce la trovi su penetop.com.